3 consigli low cost per rinnovare il tuo guardaroba

Tutti abbiamo nell’armadio dei capi di abbigliamento a cui siamo affezionati ma che non sono pi˘ di moda. Piuttosto che buttarli via possiamo rinnovarli e renderli moderni grazie a dei piccoli accorgimenti.

Non stiamo parlando dei soliti negozi di abbigliamento online, stiamo parlando dei negozi dello scambio e del baratto in cui è possibile cambiare i vostri capi con altri messi a disposizione ma, non sempre si trova qualcosa di nostro gusto. Per questo può essere utile imparare a rinnovare il guardaroba.

Scopri 3 idee originali per rinnovare il guardaroba.

Consiglio n∞ 1: Paillette e borchie

Se hai un maglione che ti sembra un po’ banale o troppo semplice e vorresti buttarlo via, non farlo. Procurati delle borchie o delle paillette in merceria, della forma e del colore che meglio si abbina a quello del capo ed applicali nella zona delle spalle, più fitte sulla cucitura e meno fitte man mano che scendi verso il petto. In questo modo otterrai un maglione alla moda e davvero chic.

Consiglio n∞ 2: Cambiare colore

La camicia bianca ti ha stufato? Vuoi rinnovarla ma non sai come? Prova a cambiarle colore in un negozio di scambio e baratto.

Esistono in commercio dei prodotti che ti consentono, con un semplice lavaggio, di modificare la tinta del capo. Scegli il colore,meglio se giallo ocra, vinaccia o verde militare ma, comunque assicurati di poterlo facilmente abbinare con gli altri capi che hai nell’armadio. Ricorda che il colore finale dipende sempre dalla tinta originale della camicia, se troppo scura probabilmente il cambio di colore si noter‡ pochissimo, quindi scegli un capo chiaro, bianco o celeste, ed il risultato sarà sorprendente.

Consiglio n∞ 3: Impara a rammentare

Capita di avere dei capi che non usiamo non perchÈ non ci piacciano ma, semplicemente perché sono rovinati. Possiamo sistemare qualche buchetto con degli accorgimenti interessanti. Se un maglione Ë usurato nella zona dei gomiti prova ad applicare delle toppe in tinta o in contrasto con il colore del maglione. Se, invece, hai notato qualche buco puoi applicare qualche fiorellino di stoffa, un taschino, una cerniera per nascondere il difetto in base alla posizione in cui si trova la magagna. L’importante è usare un po’ di fantasia cosÏ da rende il nostro capo rovinato non solo utilizzabile ma anche totalmente originale ed unico.

A volte basta davvero poco per rimettere a nuovo un capo d’abbigliamento che avevamo dato per spacciato. Risparmiare è possibile basta solo un po’ di fantasia e andare alla ricerca di idee un po’ alternative rispetto al solito shopping in negozio di vestiti nuovi.

Non solo riuscirai a risparmiare, non tirando fuori denaro, ma dirai addio ai tuoi vecchi indumenti e darai il benvenuto ai nuovi vestiti. Shopping a costo zero, cosa vuoi di più?